In offerta!

VOLVO XC60 D4 Awd Geartr.Business FP

da 680,00 515,00 al mese

VOLVO XC60 D4 Awd Geartr.Business FP

  • 48 mesi
  • 60.000 Km
  • 5.000 € Anticipo

Chiedi un Preventivo

Categoria: Tag:

Descrizione

Volvo dà inizio al rinnovamento della gamma media e partecipa al Salone di Ginevra 2017 con la seconda generazione della XC60, del tutto nuova a livello meccanico e basata sulla piattaforma costruttiva modulare SPA, già utilizzata per la berlina S90, la station wagon V90 e il più grande SUV XC90. Il nuovo modello cerca di ripetere il successo della prima generazione, venduta in quasi un milione di esemplari a livello europeo e che totalizza ogni anno il 30% delle vendite annuali della casa svedese. Per questo motivo gli stilisti hanno deciso di aggiornare la carrozzeria nel segno della continuità, ispirandosi alla XC90 ma senza tradire l’impostazione della XC60 oggi in vendita, lavorando però sul cofano anteriore (più orizzontale) e sulla fanaleria posteriore (più spigolosa).

Lo sterzo consiglia la traiettoria per evitare incidenti

La nuova Volvo XC60 dovrà ripetersi nonostante la concorrenza sia molto vivace e accreditata: il SUV misura in lunghezza 4,69 metri e ha dimensioni paragonabili a una lunghissima schiera di modelli analoghi, compresi ad esempio le Alfa Romeo Stelvio, BMW X3 e Mercedes GLC. La Volvo XC60 si avvale di sospensioni anteriori a quadrilatero alto (optional quelle ad aria), del climatizzatore a quattro zone con il sistema per controllare la qualità dell’aria e delle ultime tecnologie di assistenza alla guida, come l’assistente Pilot Assist, che gestisce freni, sterzo e motore fino alla velocità di 130 km/h. Debutta poi il sistema Steer Assist che aiuta il guidatore a scartare l’ostacolo in caso di possibile incidente e riporta l’auto in corsia quando un’altra vettura si trova già in fase di sorpasso.

Solo 4 cilindri sotto il cofano

Il ricorso alla base meccanica SPA comporta l’utilizzo dei motori a quattro cilindri da 2.0 litri, tutti sovralimentati, gli stessi previsti sulle S90, V90 e XC90: i benzina sviluppano 254 CV sulla T5 e 320 CV sulla T6, i diesel erogano invece 190 CV sulla D4 e 235 CV sulla D5. Per tutti è di serie il cambio automatico a 8 rapporti. A listino si trova anche la versione ibrida T8 da 407 CV che integra un motore elettrico da 65 kW al benzina da 320 CV. Le batterie sono montate lungo il tunnel centrale, hanno una capacità di 10,4 kWh e promettono un’autonomia di 65 km in modalità elettrica, per un’accelerazione 0-100 km/h in 5,3 secondi. La Volvo XC60 sarà costruita da metà aprile 2017 nell’impianto svedese di Torslanda.

Informazioni aggiuntive

Alimentazione

Diesel

Porte

5

Potenza

110KW